Gerbido

Gerbido Ŕ una frazione del comune di Grugliasco, a pochi metri dal confine con Torino.
E' un nome molto diffuso in Piemonte: si trovano frazioni con lo stesso nome in molti comuni agricoli della regione.
Un tempo con il termine "gerbido" si indicavano le terre pi¨ ventose e fredde e di conseguenza le pi¨ incolte. Nonostante ci˛ Gerbido Ŕ considerato a tutt'oggi uno degli ultimi luoghi tra Torino e Grugliasco dove Ŕ possibile ancora fare un tranquillo giro a piedi lungo un percorso che tocca ville e cascine settecentesche.
Partendo dalla Parrocchia dello Spirito Santo che presenta un pulpito attribuito allo Juvarra e alcune splendide tele barocche, si prosegue verso la villa barocca "Il Palazzo" (seconda metÓ XVII sec.), fatta costruire da un marchese dei S.Martino d'AgliŔ. Quasi di fronte vi Ŕ Cascina Villanis (fine XVII sec.), tipica villa piemontese con portico e loggiati e con un suggestivo viale di olmi, chiamato "La Lea" e poi ancora Villa "Il Maggiordomo" (prima metÓ XVII sec.), il cui progetto Ŕ attribuito da alcuni studiosi al Guarini, che negli stessi anni stava realizzando a Torino Palazzo Carignano con cui la villa presenta in effetti forti similitudini.
Si conclude con Cascina Duc (seconda metÓ XVII sec.), con il raffinato "arredo esterno" dei giardini e sede oggi di un complesso agrituristico.
Il gonfalone del Gerbo